Pages Navigation Menu

La prima cosa per educare un bambino è educare se stessi

Menta vieni!!

Menta vieni!!

E finalmente arriva martedì e Menta arriva la Nido!

Quanta attesa per questa amica pelosa…e già perchè Menta è una golden retriver di 2 anni.

Aspettandola abbiamo letto un libro dolcissimo “Sogni con la coda” che racconta i sogni di tanti amici a quattro zampe,grandi o piccoli, neri o a macchie. Chi sogna di correre dietro al postino e ci fa tanto ridere , chi di inseguire le galline, chi il ritorno della sua padrona, chi invece semplicemente di riavere una casa e una pappa calda. Ci siamo emozionati sentendo il racconto di questo cane che vive in una scatola e alla fine ogni bimbo ha chiesto di accarezzare la pagina col piccolo Teo.DSCN2133

E poi come sono le sue impronte? e le mie? e come usa le zampe? Forse per prendere la palla?

“Ma no dada, per quello usa la bocca, le zampe servono per correre!”

Ogni anno ospitiamo un amico a quattro zampe ma per la prima volta tutti i bimbi sono sereni e partecipi, nessuno ha timore e i più grandi hanno esperienze di cani a casa o dai nonni quindi sono loro a raccontarmi i loro giochi e le disavventure degli amici pelosi.

Ma intanto Menta e la sua amica Sofia sono arrivate e ci aspettano in giardino. Ripassiamo le poche regole per stare insieme, non si urla, non si rincorre Mente ma giochiamo insieme e ci ricordiamo di darle da bere, di capire cosa ha voglia di fare e magari di offrile un biscotto!

Tutti si presentano andando a salutare Menta proprio davanti al muso per farsi annusare e vedere bene, chi offre un biscotto o un grissino, chi una carezza o anche un bacio. E lei è molto soddisfatta così possiamo giocare liberamente insieme in giardino.

Sembrerà strano ma tanta era l’attesa di Menta quanto la serenità con cui i bimbi ritornano ai loro giochi di sempre, magari invitandola nella casetta o stupendosi mentre lei rincorre le lucertole. Ma tutti i “cuccioli” non hanno problemi quando si tratta di giocare insieme e non alcuno stupore se Menta vuole scavare una buca ma si armano di palette per darle una mano!

Tornerà a trovarci e abbiamo scoperto che ama la palla ma soprattutto i percorsi strani dove c’è da saltare o passare dentro i tunnel, proprio come noi. Allora martedi prossimo le prepareremo una bella sorpresa.

Vieni Menta! Vieni a giocare all’asilo!

Dada Pamela

Leave a Comment