Il mio vissuto con i bambini piccoli è iniziato attraverso l’acqua…

Insieme alla dada Sonia e alla dada Elena, e poi al dado Giaime, in questi vent’anni abbiamo incontrato tantissimi bimbi da 0 a 6 anni e le loro famiglie, e questo incontrarsi è stato prevalentemente in piscina.

Una pancia accogliente, calda, calma e sufficientemente piccola da non perdersi…abbastanza grande per incredibili avventure, così famigliare da diventare un pezzetto di noi e da permetterci di muoverci in tutta sicurezza e spontaneità.

Eppure ogni volta è una emozione che ci stupisce! Ci fermiamo a osservare i bimbi, ci chiediamo come siamo arrivate a questo modo di vivere l’acqua, sorridiamo insieme a loro di ogni nuova conquista…

Portare i bimbi del Nido in piscina ogni settimana, dopo aver stabilito con loro una relazione profonda di rispetto e ascolto, è un privilegio di cui a volte dimentichiamo il potenziale.

Eccoci allora a fine anno, dopo aver giocato, immaginato, fatto docce, dato autonomie, accolto pianti e paure, sostenuto sperimentazioni e desideri… con i bimbi grandi che nuotano veramente in autonomia.

Quest’anno abbiamo smesso da un po’ di usare i braccioli o qualsiasi altro sostegno con loro poichè sono in grado di muoversi in acqua per piccoli tratti da soli, ma soprattutto hanno maturato la consapevolezza di come muoversi, aspettare che siamo pronti a prenderli, rilassarsi per galleggiare e sfruttare lo scivolamento sott’acqua!

E noi continuiamo a giocare con loro con entusiasmo chiedendoci quando è successo questo passaggio di totale fiducia!!!

Quando hanno superato qualsiasi barriera tra noi e loro permettendoci di portarli a godere totalmente del massaggio dell’acqua, di lanciarli, passarceli sott’acqua e dentro al cerchio, fare tuffi da soli sapendo che li prendiamo sempre, che ogni cosa è decisa insieme, che va sempre tutto bene anche quando fa paura…?

Che lasciarsi andare è meraviglioso, potersi e sapersi affidare è un dono per tutti ma diventa davvero qualcosa di speciale per un bimbo che ancora non può dirigere la sua vita… e nell’acqua, grazie all’acqua e alla sue infinite proprietà, tutto questo diventa così naturale che voglio lasciarvi con tante, tantissime immagini che, nonostante la scarsa qualità, credo parlino da sole!

Grazie della vostra fiducia che noi ricambiamo sempre con estremo entusiasmo!

Dada Pamela