Guardando a naso all’insù il cielo azzurro di questi giorni, mi sono accorta di non scorgere più le scie bianche degli aerei. Ho ripensato a tutte le volte che in giardino sentivo urlare i bimbi “ Un Ryanair! Un Ryanair! É in arrivo un Ryanair!” Perché si sa, qualsiasi sia l’aereo che sta passando, per loro è senza dubbio un Ryanair.

Allora vi lascio qui sotto le indicazioni per costruire il vostro aeroplano di carta, proprio come facevamo a scuola.

Una volta creato, fatelo decollare, rincorrete la mamma o papà per casa per farlo volare sopra alla loro testa, oppure caricatelo di tutti i pensieri belli e fatelo volare ogni volta che ne avete uno nuovo in testa.

Mentre leggete le istruzioni, io creo il mio, lo equipaggio di un pensiero per ognuno di voi, di un bacio e lo faccio decollare!

Bimbi belli ci vediamo presto!

Dada Titty C.