Bimbi, dade,  oggi c’è il sole… e se mangiassimo fuori?

Coro: Siiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!

Bene! Allora tutti in giardino e aspettatemi che arrivo con il carrello!

Piatti, posate, bicchieri, acqua, tovaglie… e pappa! Tutto è pronto, posso uscire e iniziare ad apparecchiare le tavole.

Per fortuna che  ci sono i bimbi della materna che ci danno una mano. Tutti, o quasi, vogliono fare i camerieri!

E allora via! Tre bimbi alla volta mettono la tovaglia, le posate, i bicchieri e aspettano impazienti che abbia riempito i piatti per poterli portare ai loro amici.

Nel frattempo intorno a me sento tanti piccoli passi che si avvicinano, occhietti che mi osservano incuriositi, affamati e impazienti di potersi sedere e avere il loro piatto.

Altri invece sono troppo intenti a giocare e non si accorgono neppure di ciò che stiamo facendo.

I più grandi vanno a riempire le caraffe alla fontana, ma non troppo eh, altrimenti si fanno il bagno (questo l’hanno imparato da soli!).

Bene, i piatti sono pieni e non rimane altro che chiamare tutti i bimbi a sedere a tavola. Ed ecco che sembrano tante formichine che corrono a cercare un posto, magari vicino ad un amico o dove capita, tanto… ce n’è per tutti!

Il giardino si quieta un pochino… sì giusto un pochino perché all’improvviso ecco far capolino… Chicco!

C’è Chicco, c’è Chicco! Anzi no, ci sono i Chicchi! Perché arrivano anche gli amici del nostro piccione che ormai anni fa abbiamo nominato Chicco e così sarà per sempre…

Per fortuna si tengono a distanza e si accontentano di raccogliere le briciole che cadono di tanto in tanto o che “casualmente” qualcuno gli lancia…

E’ davvero bellissimo mangiare tutti insieme all’aperto, col sole che ti scalda, ma non troppo.

Appena finito, via di nuovo tutti a giocare ancora per un pochino prima di andare a nanna.

Appena torniamo, se il tempo ci asseconda, mangeremo fuori!

A presto!

Dada Sonia